Tu sei qui

Aggiornato il: 20 Aprile 2018

Servizi per l'imprenditore

MUD

Il Modello unico di dichiarazione ambientale (MUD), istituito con la Legge 25 gennaio 1994, n. 70, è una comunicazione con cui si denunciano i rifiuti prodotti nell'anno precedente, trasportati, intermediati, smaltiti, avviati al recupero, i rifiuti raccolti dal Comune, nonché quelli derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). Il MUD è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento. Tutte le informazioni relative alla dichiarazione sono disponibili sul sito mud.ecocerved.it

  • Tutte le comunicazioni, ad esclusione della sola Comunicazione Rifiuti Semplificata, devono essere presentate telematicamente (si possono trovare tutte le informazioni sul portale MUD Telematico). I diritti di segreteria ammontano ad Euro 10,00  per dichiarazione e vanno pagati esclusivamente con carta di credito o con Telemaco Pay.
  • La comunicazione Rifiuti Urbani va compilata sul sito www.mudcomuni.it dove sono presenti anche le indicazioni per la trasmissione. Il diritto di segreteria è pari ad Euro 10,00 se la spedizione è telematica. In caso di spedizione della sola scheda anagrafica via PEC (qualora non si disponga di firma digitale o di carta di credito per pagare su www.mudcomuni.it) il diritto di segreteria è di Euro 15,00 e va versato sul conto corrente postale n. 282384 intestato alla CCIAA di Trento indicando nella causale di versamento il codice fiscale del dichiarante e la dicitura "Diritti di segreteria MUD - (Legge 70/1994)". L’attestazione di versamento va allegata alla PEC.
  • Scheda riassuntiva delle istruzioni;
  • la CCIAA organizza il 7 marzo 2018 seminari formativi per imprese e per soggetti responsabili del Servizio Gestione Rifiuti Urbani: seminario imprese ; seminario Rifiuti Urbani
    Materiale informativo sul corso: Guida al MUD semplificato; Slide Corso

La Legge 28 dicembre 2015, n. 221 prevede che le imprese agricole di cui all'articolo 2135 del Codice civile, nonché i soggetti esercenti attività ricadenti nell'ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 assolvano all'obbligo di presentazione del MUD attraverso la compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto.

Comunicazione Rifiuti Semplificata: modalità di presentazione
Si ricorda che i soli soggetti che producono, nella propria Unità locale, non più di 7 rifiuti per i quali sono tenuti a presentare la dichiarazione e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare il Modello unico di dichiarazione ambientale: si tratta della cosiddetta: Comunicazione rifiuti semplificata. La dichiarazione dev’essere compilata utilizzando l’applicazione disponibile sul sito  mudsemplificato.ecocerved.it. Va successivamente scaricata in formato pdf, firmata digitalmente - oppure in mancanza di firma digitale, firmata su carta e poi scansionata unitamente a copia del documento d'identità - e corredata dall’attestazione di versamento dei diritti di segreteria ed infine trasmessa via PEC all’indirizzo unico su tutto il territorio nazionale: comunicazioneMUD@pec.it (scheda istruzioni). La comunicazione effettuata con modalità diversa da quella telematica si considera inesatta.

Costi
Il diritto di segreteria è di Euro 15,00 per ogni unità locale dichiarante e va versato sul conto corrente postale n. 282384 intestato alla CCIAA di Trento indicando nella causale di versamento il codice fiscale del dichiarante e la dicitura "Diritti di segreteria MUD - (Legge 70/1994)". L’attestazione di versamento va allegata alla PEC.

Contatti e assistenza

Contatti: 
Ti è stata utile questa pagina?: