Tu sei qui

Aggiornato il: 25 Febbraio 2022

Composizione negoziata per la soluzione delle crisi d'impresa

Composizione negoziata per la soluzione delle crisi d'impresa - Camera di Commercio di Trento

Il D.L. 118/2021, convertito con modificazioni nella L. 147/2021, offre alle imprese in crisi o in situazione di difficoltà economico-finanziaria, la possibilità di presentare alle Camere di Commercio una richiesta di composizione negoziata assistita, attraverso l’utilizzo della piattaforma dedicata www.composizionenegoziata.camcom.it

A decorrere dal 15.11.2021 è stato attivato il nuovo istituto della “composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa”.
Obbiettivo dell'istituto è quello di superare la situazione di squilibrio economico-finanziario dell’impresa prima che si arrivi all’insolvenza. L’istituto deve essere attivato volontariamente dall’imprenditore commerciale o agricolo che si trovi in condizioni di squilibrio patrimoniale o economico-finanziario che rendono “probabile” lo stato di crisi o d’insolvenza. Viene pertanto disciplinata una procedura stragiudiziale, da attivarsi presso la CCIAA, che prevede il coinvolgimento di un esperto che affiancherà, senza sostituirlo, l’imprenditore, a garanzia della platea dei creditori e delle altre parti interessate.

Alla nomina dell’esperto (commercialista, avvocato, consulente del lavoro, manager con esperienza in risoluzione di crisi d’impresa iscritti in apposito elenco) provvederà una commissione di tre membri (uno nominato dal Presidente CCIAA, uno dal Commissario del Governo per la provincia di Trento e uno dal Presidente del Tribunale delle imprese di Trento) insediata presso la CCIAA. Il costo dell’esperto è a totale carico dell’imprenditore che fa domanda di composizione negoziata.
 
Contatti: 

Composizione negoziata per la soluzione delle crisi d'impresa

Via Calepina, 13
38122 Trento

Tel 
0461 887 120 - 218
Ti è stata utile questa pagina?: