Tu sei qui

Aggiornato il: 14 Aprile 2017

Servizi per l'imprenditore

Cronotachigrafo digitale

Cos'è e come funziona
Il cronotachigrafo è un sistema elettronico, installato sui veicoli commerciali, che registra i tempi di guida e riposo dei conducenti. La registrazione avviene sia sulla memoria interna del dispositivo che su una apposita smart card in possesso del conducente. Il Cronotachigrafo traccia inoltre i dati di dettaglio relativi a velocità e distanze percorse.
Maggiori informazioni.

Cronotachigrafico digitale
Dal 1 gennaio 2006 vige l’obbligo di installare il cronotachigrafo digitale sugli autoveicoli di nuova immatricolazione con massa superiore alle 3,5 tonnellate o per il trasporto di più di 9 persone.

Quali sono i mezzi interessati
La normativa prevede che debbano essere dotati di cronotachigrafo omologato e correttamente funzionante:

  • autoveicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, compreso il rimorchio eventualmente agganciato
  • autobus con oltre 9 posti, incluso il conducente, che effettuino servizi di noleggio con conducente o corse fuori linea

Come accedere al servizio
Il Servizio riceve le richieste per il rilascio di autorizzazione ad effettuare operazioni sui cronotachigrafi.
I centri tecnici che operano sui cronotachigrafi possono far riferimento agli Ispettori metrici previo appuntamento  da richiedere telefonicamente o scrivendo a metrico@tn.camcom.it

Riferimenti normativi
Per i riferimenti normativi è possibile consultare il sito di Unioncamere che riporta tutti gli aggiornamenti normativi in materia.

Contatti: 

Servizio metrico

Via Dordi 19
38122 Trento

Tel 
0461 887315
Orari 

dal lunedì al venerdì 8.30-12.15
giovedì 8.30-12.15 e 15.00-16.00
il lunedì è presente un Ispettore per l'esecuzione di verifiche metriche

Ti è stata utile questa pagina?: