Tu sei qui

Aggiornato il: 31 Maggio 2021

PID: bandi per finanziamenti

PID: bandi per finanziamenti - Camera di Commercio di Trento

Tramite appositi bandi la Camera di Commercio di Trento mette a disposizione risorse per finanziare progetti di sviluppo nel campo delle nuove tecnologie attivati dalle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori economici operanti sul territorio trentino. I contributi rientrano fra gli interventi di promozione e valorizzazione della digitalizzazione previsti dal “Piano nazionale Impresa 4.0”, una strategia messa a punto dal Governo per trasformare la quarta rivoluzione industriale in una reale opportunità per il tessuto imprenditoriale italiano, composto soprattutto da piccole imprese.

Nuovo! Bando PID 2021

La Camera di Commercio di Trento mette a disposizione delle imprese trentine voucher fino a 10.000 euro per finanziare progetti di formazione e consulenza nel settore delle tecnologie afferenti all'ambito di Impresa 4.0 e nel campo della sostenibilità per favorire modelli di impresa compatibili e sostenibili secondo i criteri ESG e gli obiettivi dell'Agenda 2030. Presentazione delle domande dal 17 maggio all'11 giugno 2021 secondo le modalità indicate nel bando:

Bando PID (R)Esistere 2020 (elenchi imprese beneficiarie, ammesse e non, decadute, modulo rendicontazione)

Per supportare il sistema produttivo trentino, in particolare quello delle micro-piccole e medie imprese, nell’adozione di nuovi modelli organizzativi in grado di alimentare una rinnovata competitività, la Camera di Commercio di Trento pubblica un bando volto a supportare interventi nei settori strategici dell’innovazione e della digitalizzazione:

Rendicontazione

Bando voucher digitali Impresa 4.0 - anno 2020 (elenchi ammessi, non ammessi, non finanziabili, decaduti)

La Camera di Commercio I.A.A. di Trento nell’ambito delle attività prevista dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, “Transizione 4.0” e dal progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), mette a disposizione risorse fino a 300mila euro per promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese, di tutti i settori economici. Domande dal 20 aprile al 10 luglio 2020, da inviare nelle modalità specificate nel bando:

Imprese beneficiarie

Imprese ammesse a contributo

Imprese non ammesse a contributo

Domande non finanziabili

Decadenza dal contributo

Rendicontazione

Il bando rientra fra le iniziative di Trentino Innovazione PMI>>>

Bando voucher digitali Impresa 4.0 - anno 2019 (termine presentazione domande scaduto)

Il Bando voucher digitali Impresa 4.0 prevede l'erogazione di un importo massimo per impresa di 10mila euro mediante voucher. Nello specifico esso incentiva l’utilizzo di servizi o soluzioni nel campo della formazione e consulenza, focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali.
Di seguito, sulla base delle verifiche effettuate, l'esito delle domande presentate dal 10 aprile al 15 luglio 2019. La rendicontazione deve essere effettuata con le modalità ed entro i termini previsti dall’articolo 13 del Bando utilizzando l’apposita modulistica.

Bando voucher Impresa 4.0 - anno 2019

 

Bando voucher Impresa 4.0 - anno 2018 (chiuso)

Il “Bando voucher Impresa 4.0 - anno 2018”, finalizzato a incentivare l’utilizzo di servizi o soluzione digitali nel campo della consulenza e formazione con voucher dell’importo massimo di Euro 10mila si è concluso.
Di seguito, sulla base delle verifiche effettuate, l'esito delle domande presentate dal 1° agosto al 30 novembre 2018:

La rendicontazione deve essere effettuata con le modalità ed entro i termini previsti dall'art. 13 del Bando utilizzando l'apposita modulistica allegata qui di seguito.

Rendicontazione:

Primo elenco di imprese cui è stato erogato il contributo >>> 

Secondo elenco di imprese cui è stato erogato il contributo>>>

Bando voucher per interventi in tema di digitalizzazione - anno 2018 (chiuso)

Si pubblicano di seguito gli elenchi delle imprese interessate dai provvedimenti di erogazione e decadenza del contributo relativi al "Bando per la concessione di voucher alle micro, piccole e medie imprese per interventi in tema di digitalizzazione. Anno 2018". L’importo indicato in elenco è stato erogato al netto della ritenuta fiscale del 4% prevista dall’art. 28 del D.P.R. n.600/1973.

Ti è stata utile questa pagina?: