• 25 maggio 2016
  • rss_icon

vai ai contenuti
 

Ruolo conducenti trasporto non di linea

In seguito alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione T.A.A. del Decreto del Presidente del 27 febbraio 2015, n. 2-17/Leg. recante ”Regolamento per la istituzione del Ruolo dei conducenti non di linea” è stato istituito, presso la Camera di Commercio I.A.A. di Trento, ai sensi dell’art. 39 ter della L.P. 9 luglio 1993, n. 16 (Legge provinciale sui trasporti), il Ruolo provinciale dei conducenti di veicoli e natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea, operativo dal 31 maggio 2015.

Con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni, l’iscrizione nel predetto Ruolo è obbligatoria per tutti coloro che intendono esercitare, in qualsiasi forma, l’attività di:

a) servizio di taxi con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale;

b) servizio di noleggio con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale.

L’iscrizione nel Ruolo si ottiene previo superamento di apposito esame di idoneità davanti alla Commissione provinciale e previa verifica di specifici requisiti morali e professionali.

Possono invece ottenere l’iscrizione di diritto nel Ruolo dei conducenti coloro che alla data del 31 maggio 2015 risultino titolari di licenza o di autorizzazione oppure dimostrino di prestare o di aver prestato l’attività di conducente di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea, per almeno un anno nei cinque antecedenti il (anche in più periodi) in qualità di:

a) sostituto del titolare della relativa licenza o autorizzazione per un tempo definito e/o per un viaggio determinato;

b) dipendente di impresa autorizzata al servizio di noleggio con conducente ovvero in qualità del sostituto del dipendente per un tempo determinato.

I titolari di licenza per l’esercizio taxi o autorizzazione per il servizio con conducente vengono iscritti d’ufficio sulla base degli elenchi che i Comuni trasmettono alla Camera di Commercio I.A.A. di Trento.

Invece, i sostituti del titolare, i dipendenti o i sostituti del dipendente, devono presentare, entro il 31 maggio 2015 apposita domanda in bollo alla Camera di Commercio I.A.A. dichiarando il possesso dei requisiti richiesti e allegando alla stessa:
a) dichiarazione sostitutiva di atto notorietà rilasciata dal titolare della licenza o autorizzazione attestante il periodo in cui il richiedente ha prestato la propria attività lavorativa;
b) versamento di Euro 31,00 alla Camera di Commercio I.A.A. di Trento per diritti di segreteria;
c) copia del documento di identità.

Esami Ruolo dei conducenti
Nuova sessione d'esame

Risultati prova scritta 26 gennaio 2016


Riferimenti normativi

  •  Regolamento istituzione Ruolo dei conducenti dei servizi non di linea

    (scarica allegato)
  • L.P. Legge provinciale sui trasporti

    (scarica allegato)
  • Dir. Delibera PAT N. 792 dd. 15/05/2015
    Disposizioni in materia di Ruolo dei conducenti non di linea

    (scarica allegato)

A chi e dove rivolgersi

( aggiornato al 19 febbraio 2016 )

©2014 CCIAA (TN) - Via Calepina, 13 - 38122 Trento - P.IVA 00262170228 - PEC cciaa@tn.legalmail.camcom.it - TEL 0461 887111