Tu sei qui

Aggiornato il: 31 Maggio 2016

Servizi per l'imprenditore

SUAP Sportello Unico Attività Produttive

Che cos'è
Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è uno sportello esclusivamente telematico tramite il quale devono essere presentate tutte le domande e le comunicazioni relative alle attività produttive, quali apertura di nuove attività, variazioni di attività esistenti (ad es. trasferimenti, ampliamenti, ecc..).
Il SUAP costituisce l’unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva e fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento.

In provincia di Trento il SUAP telematico è operativo dal 3 marzo 2014, grazie alla collaborazione tra Consorzio dei Comuni Trentini e Camera di Commercio di Trento che, attraverso InfoCamere (società di informatica del sistema camerale), ha fornito la piattaforma informatica standard per l’accesso allo sportello unico, opportunamente integrata per tenere conto delle peculiarità del contesto provinciale. Dal 1° gennaio 2015 sono effettuate esclusivamente tramite lo sportello unico telematico tutte le comunicazioni tra imprese e pubbliche amministrazioni, che sono attivate sulla piattaforma informatica.

Come accedere al SUAP
Per accedere allo sportello SUAP telematico è necessario registrarsi al portale www.impresainungiorno.gov.it ed essere in possesso di:

  • dispositivo di firma digitale (smart card o token usb/chiavetta)
  • casella di posta elettronica certificata (PEC).

In Trentino quali procedimenti devono essere svolti tramite SUAP?
Lo sportello SUAP opera esclusivamente con riferimento alle tipologie di procedimenti predisposti ed approvati dalla Provincia autonoma di Trento previo accordo con il Consorzio dei Comuni Trentini (ex art. 9 comma 8 della L.P. 30 novembre 1992 n. 23,  come modificato dall'art. 6 L.P. 30 dicembre 2015, n. 20).

Nell'area informativa del portale è possibile consultare i procedimenti e la modulistica che obbligatoriamente devono essere presentati tramite il portale SUAP. Sono inoltre reperibili tutte le informazioni riguardanti le diverse attività produttive con relativi riferimenti normativi e procedimentali.

Funzionalità e vantaggi dello sportello
Lo sportello telematico presenta indubbi vantaggi per le imprese, i professionisti e le pubbliche amministrazioni coinvolte:

  • modalità di compilazione, pagamento e invio delle pratiche telematiche da un unico portale 
  • procedimenti amministrativi omogenei per tutti i Comuni trentini
  • ricevuta automatica con valore di legge, titolo per l’avvio dell’attività
  • possibilità di verifica dello stato avanzamento della pratica via web
  • possibilità di ricezione di comunicazioni e invio di integrazioni via web
  • trasmissione telematica al REA della Camera di Commercio, per la comunicazione degli esiti e per alimentare il “fascicolo d'impresa”

Normativa
Art. 38, 3^ comma lett. a) del D.L. 25 giugno 2008, n. 112 (convertito nella Legge n. 133/2008) definisce lo Sportello Unico dando applicazione alla Direttiva 12 dicembre 2006/123/CE
D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160 relativo al  “Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive”.
Art. 16 sexies commi 3 e 4 della L.P. 30 novembre 1992 n.23, che recepisce la disciplina dello Sportello unico e affida l'attivazione e il coordinamento del SUAP al Consorzio dei Comuni Trentini. 

Assistenza e informazioni
Per problemi legati all'accesso o all'uso del portale è possibile consultare l'help desk del sito impresainungiorno.gov.it   
Servizi di assistenza tecnica per le imprese e i professionisti: 06 64892892 *
E mail: assistenza.utenti.suapcamerale@impresainungiorno.gov.it

Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30.

Ti è stata utile questa pagina?: