Tu sei qui

Aggiornato il: 19 Settembre 2019

Agenti di commercio: verifica dinamica dei requisiti

Gli artt. 6 e 7 del D.M. 26 ottobre 2011 prevedono che la Camera di Commercio verifichi, almeno una volta ogni cinque anni, la permanenza dei requisiti per l’esercizio dell’attività di agente e rappresentante di commercio (ivi compresa l’assenza di incompatibilità con l’attività di lavoro alle dipendenze di persone, associazioni od enti pubblici e privati - ad eccezione dei pubblici dipendenti in regime di part-time non superiore al 50% - e mediatore) nei confronti delle imprese in attività, nonché delle persone fisiche iscritte nell’apposita sezione del REA al fine di conservare il requisito professionale.

Si comunica quindi che è stato avviato il procedimento detto di "verifica dinamica dei requisiti"; ogni impresa e ogni persona fisica che svolge l’attività di agente e rappresentante di commercio e ogni persona fisica riceverà una comunicazione tramite posta elettronica certificata o, se non posseduta, tramite raccomandata A.R., con la quale sarà invitata a presentare, entro e non oltre il termine di 60 giorni dal ricevimento della comunicazione, una pratica telematica di Comunicazione Unica (“Com-Unica”).

Tutte le informazione e i materiali neccessari per attivare la procedura sono disponibili al seguente link >>>

Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet