Tu sei qui

Aggiornato il: 29 Maggio 2020

Start up senza atto notarile

ATTENZIONE! Si informano gli utenti che nel corso dell'emergenza sanitaria COVID-19 l'accesso a tutti gli uffici camerali è subordinato alla prenotazione di un appuntamento (vedi "contatti" a fondo pagina) e al rispetto delle norme sul contenimento del contagio che prevedono, fra l'altro, l'assenza di sintomi febbrili o influenzali, l'uso corretto della mascherina e la limitazione della permanenza all'interno degli uffici al tempo strettamente necessario per gli adempimenti.

 

Dal 20 luglio 2016, gli atti costitutivi e gli statuti delle Start up innovative in forma di società a responsabilità limitata potranno essere redatti e sottoscritti con firma digitale dal sito startup.registroimprese.it

Lo stabilisce il Decreto direttoriale del Ministero dello sviluppo economico 1° luglio 2016 recante “Approvazione delle specifiche tecniche per la struttura di modello informatico e di statuto delle società a responsabilità limitata start up innovative, a norma del Decreto ministeriale 17 febbraio 2016”. Il Decreto approva le specifiche tecniche per la redazione del modello standard di atto costitutivo e statuto delle Start up innovative in forma di società a responsabilità limitata, come previsto dall’articolo 4, comma 10-bis, del D.L. n. 3/2015, convertito dalla L. n. 33/2015.

Il Ministero, a tale proposito, ha chiarito che tale nuovo procedimento è utilizzabile facoltativamente e in via alternativa rispetto a quello ordinariamente previsto dal Codice civile. Pertanto, le Camere di Commercio potranno continuare a iscrivere in sezione ordinaria e speciale Start up costituite, nella forma di società a responsabilità limitata a norma dell'art. 2463 del Codice civile, con atto pubblico.

Disposizioni applicative sia del Decreto ministeriale 17 febbraio 2016 (che ha predisposto un modello standard di atto costitutivo e statuto di società a responsabilità limitata, finalizzato alla costituzione della Start up) che del citato Decreto direttoriale 1° luglio 2016, sono state emanate dal Ministero dello sviluppo economico con la Circolare 3691/C del 1 luglio 2016.

Prima di avviare la costituzione della Start up si consiglia di leggere le relative indicazioni.

Per eventuali informazioni e/o chiarimenti scrivere una email al Registro delle imprese registro.imprese@tn.camcom.it  che contatterà l'interessato quanto prima.

Contatti: 

Registro delle Imprese

Trento: via Calepina, 13
Rovereto: via Zeni, 8 c/o Trentino Sviluppo Spa

Tel 
0461-887111 (Trento); 0464-443248 (Rovereto); contact center 199-509922 (da lun. a ven: 9-13; 14-17)
Orari 

Lo sportello è accessibile al pubblico esclusivamente per i seguenti servizi e solo su appuntamento:

  • bollatura di libri sociali;
  • rilascio di certificati, visure e copie di atti;
  • formulari rifiuti (solo Rovereto).

Per l’appuntamento si prega di inviare una e-mail all’indirizzo registro.imprese@tn.camcom.it specificando la sede ("Trento" o "Rovereto"), le preferenze per il giorno e gli orari, il tipo di servizio richiesto, oppure telefonare al n. 0461/887111 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00.
 

Per i servizi di informazione e assistenza sono disponibili i consueti canali, in particolare:

  • piattaforma di consultazione e informazione online per gli adempimenti nei confronti del Registro imprese SARI - Supporto Specialistico Registro Imprese;
  • contact center del Registro imprese 199-509922 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00;
  • contatto diretto con l’ufficio di Trento al n. 0461-887111 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00) e con l’ufficio di Rovereto al n. 0464 443248 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00).
Ti è stata utile questa pagina?: