Tu sei qui

Aggiornato il: 14 Novembre 2017

Servizi per l'imprenditore

Commissione uve e graspati

I contratti di compra-vendita fiduciaria a prezzo aperto di uve e graspati, annualmente prodotti in provincia di Trento, sono regolati da un'apposita convenzione.
Ogni ditta commerciale che si richiama alla convenzione è tenuta a rispettarla in ogni sua clausola. E’ ammessa la stipulazione di clausole aggiuntive, se redatte in iscritto, purché non in violazione della convenzione.

La Commisione si riunisce 4 volte l'anno:  entro la prima quindicina di novembre per la determinazione del primo acconto; entro la prima quindicina di febbraio, per il secondo acconto ed entro la seconda decade di giugno per il terzo acconto. Il prezzo definitivo (saldo) viene determinato entro la prima quindicina di settembre.

Tabella primo acconto 2017
Tabella acconti e saldi 2016
Tabella acconti e saldi 2015
Tabella acconti e saldi 2014
Tabella acconti e saldi 2013

Per le tabelle degli anni precedenti scrivere ad agricoltura@tn.camcom.it 

Composizione della Commissione
La convenzione prevede la costituzione di una commissione paritetica presieduta dal Presidente della Camera di commercio o da un suo delegato e così composta:

  • sei commercianti di vino;
  • sei produttori (effettivi);
  • due commercianti di vino;
  • due produttori (supplenti).

La Commissione si riunisce presso la Camera di commercio su convocazione del Presidente e decide a maggioranza di voti. Le sedute sono pubbliche, salvo la facoltà del Presidente di allontanare dalle stesse, quanto ne ravvisi l’opportunità, le persone estranee alla commissione. 

Riferimenti normativi
Deliberazione della Giunta camerale n. 582 del 3 ottobre 1983

Contatti: 
Ti è stata utile questa pagina?: