Tu sei qui

Aggiornato il: 17 Marzo 2017

Servizi per l'imprenditore

MUD

Il Modello unico di dichiarazione ambientale (MUD), istituito con la Legge 25 gennaio 1994, n. 70, è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti nell'anno precedente la dichiarazione dalle attività economiche, trasportati, intermediati, smaltiti, avviati al recupero, i rifiuti raccolti dal Comune, nonché quelli derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). Il MUD è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate dai soggetti tenuti all’adempimento.

La presentazione del MUD avverrà con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2016.

La scadenza per il 2017 è fissata al 30 aprile: essendo un giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio 2017.

La Camera di Commercio di Trento ha organizzato due seminari sulla compilazione del MUD- Dichiarazione 2017. Sono disponibili le slide dei corsi >>>

Comunicazione rifiuti
Si ricorda che i soli soggetti che producono, nella propria Unità locale, non più di 7 rifiuti per i quali sono tenuti a presentare la dichiarazione e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare il Modello unico di dichiarazione ambientale su supporto cartaceo. Si tratta della cosiddetta Comunicazione rifiuti semplificata e cartacea
La Legge 28 dicembre 2015, n. 221 prevede che le imprese agricole di cui all'articolo 2135 del Codice civile, nonché' i soggetti esercenti attività ricadenti nell'ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 assolvano all'obbligo di presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale (MUD)  attraverso la compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto.

Modalità di presentazione e diritti di segreteria
Invio telematico
Il diritto di segreteria per la trasmissione telematica è di 10,00 € per ogni Unità locale dichiarante, a prescindere dal numero di Comunicazioni, e può essere versato tramite carta di credito o Telemaco Pay.

Spedizione postale
La spedizione postale è prevista esclusivamente per la presentazione della Comunicazione semplificata e cartacea. Per la compilazione si consiglia di utilizzare la procedura disponibile sul sito di Ecocerved.
Per la Comunicazione Rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione se i dichiaranti non dispongono di firma digitale o non sono in grado di effettuare on-line il versamento del diritto di segreteria possono adempiere all’obbligo stampando e spedendo, alla Camera di Commercio la scheda prodotta automaticamente dalla procedura sul sito www.mudcomuni.it. L’invio deve avvenire mezzo di raccomandata senza avviso di ricevimento alla Camera di Commercio competente per territorio, ovvero quella in cui ha sede l’Unità locale cui si riferisce la dichiarazione. Non è più possibile la consegna della dichiarazione direttamente allo sportello. Scarica il frontespizio della busta.
Il diritto di segreteria è di 15,00 € per ogni Unità locale dichiarante e va versato sul Conto corrente postale n. 282384 intestato alla CCIAA di Trento indicando nella causale di versamento il Codice fiscale del dichiarante e la dicitura "Diritti di segreteria MUD- (legge 70/1994)".

Normativa  e modulistica
DPCM del 28 dicembre 2015: Approvazione del Mdello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2016
DPCM del 27 dicembre 2014: Approvazione del Mdello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2015
Allegato 1: Articolazione del Mdello unico di dichiarazione ambientale 
Allegato 2: Scheda Rifiuti splificata oppure mediante la procedura disponibile online sul sito di Ecocerved.
Allegato 3: Schede Rifiuti 
Allegato 4: Indicazioni per la trasmissione telematica 
Allegato 5: Busta per invio postale Comunicazione semplificata

Link utili

Per tutte le informazioni relative alla dichiarazione MUD e per accedere al software di compilazione online consulta il sito mud.ecocerved.it

Contatti e assistenza

Contatti: 
Ti è stata utile questa pagina?: