Tu sei qui

Aggiornato il: 30 Luglio 2018

Impresa 4.0: bando per MPMI

immagine digitalizzazione

È di 256mila euro il fondo messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Trento per finanziare progetti di consulenza e formazione nel campo delle nuove tecnologie attivati dalle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori economici operanti sul nostro territorio. L'iniziativa, che prevede l'erogazione di un importo massimo per impresa di 10mila euro mediante voucher, rientra fra gli interventi di promozione e valorizzazione della digitalizzazione previsti dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, una strategia messa a punto per fare della quarta rivoluzione industriale una opportunità per il tessuto imprenditoriale italiano, composto soprattutto da piccole imprese. Anche la Camera di Commercio di Trento è soggetto attivo su questo versante.  Con il progetto "Punto Impresa Digitale" l'Ente ha dato vita ad un'unità organizzativa che opera a contatto con le realtà imprenditoriali per diffondere cultura e pratica digitale nelle piccole realtà di tutti i settori economici e attraverso appositi bandi mette a disposizione del sistema imprenditoriale risorse utili per l'innovazione di prodotto e dfi processo.
Nello specifico il  “Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 ‐ Anno 2018” incentiva l’utilizzo di servizi o soluzioni nel campo della formazione e consulenza, focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali. Per ulteriori informazioni si vedano a pié di pagina fra gli "Allegati" il bando e il modulo di richiesta di partecipazione. Le domande vanno presentate dall'1 agosto al 30 novembre 2018 nelle modalità specificate dal bando.

Ti è stata utile questa pagina?: 
No votes yet